+41 91 825 11 92 info@edentswiss.ch
Seleziona una pagina

Chirurgia orale

Implantologia

Conservativa ed Estetica

Ortodonzia

Tecnologia

Igiene e Sbiancamento

Medicina dentaria pediatrica

EdentSwiss

091 825 11 92

Viale Stazione, 32 – 6500 Bellinzona

info@edentswiss.ch

}

da Lun. a Ven.  7.30 – 19.00
Sabato  8:00 – 14:30

Sbiancamento

E’ una procedura odontoiatrica che agisce solo sui denti naturali, permette di migliorarne il colore rendendoli più bianchi.

Le variazioni di colore degli elementi dentali sono causate dal deposito di elementi pigmentanti sullo smalto. Questi pigmenti sono contenuti in alcuni cibi e bevande, ne facciamo un elenco indicativo e non eaustivo:

caffè, the, bibite gassate, uova, liquirizia, caramello, coloranti e conservanti dei cibi. Il fumo ha una alta azione pigmentante, così come alcuni antibiotici come le tetracicline.

Il principale componente dei prodotti sbiancanti è il perossido di idrogeno H2O2, a contatto con i denti si libera O2 che va a disgregare i pigmenti responsabili delle discromia dello smalto.

Ad un paziente sottoposto a sbiancamento viene rilevato il colore prima e dopo il trattamento x rendere evidenti i cambiamenti cromatici verso toni più chiari.

METODI DI SBIANCAMENTO

  • Sbiancamento ambulatoriale
    • air-flow: ha soprattutto azione di smacchiamento superficiale dei denti e di disinfezione delle gengive. Si tratta, in pratica, di un getto continuo  con pressione regolabile di acqua, aria, bicarbonato di sodio. Viene utilizzato normalmente prima dello sbiancamento vero e proprio (sia ambulatoriale che domiciliare)
    • sbiancamento professionale si esegue solo nello studio e può essere effettuato:
      • sui denti naturali, dove è prevista l’applicazione topica di un gel con una concentrazione del 40% di perossido di idrogeno. Può essere associato con l’utilizzo di lampade che favoriscono l’azione sbiancante del gel.
      • sui denti devitalizzati che spesso, dopo la devitalizzazione, risultano più scuri. In questo caso si accede alla camera pulpare e si introduce il gel direttamente nella cavità

 

  • Sbiancamento domiciliare
    • Dopo avere preso l’impronta delle arcate dentarie del paziente, si eseguono delle mascherine trasparenti che conterranno il gel sbiancante sempre a base di perossido di idrogeno con una concentrazione (10-15%) piu’ bassa rispetto a quello impiegato nello sbiancamento professionale. Il paziente ,dopo essere stato istruito dall’odontoiatra, potrà applicare il gel sbiancante sulle mascherine in autonomia e applicarle per un determinato numero di ore al giorno in relazione al livello di sbiancamento che si vuole ottenere.

Alla fine di ogni trattamento sbiancante sono consigliabili applicazioni di fluoro x annullare l’eventuale sensibilità dentale che si potrebbe manifestare dopo il trattamento sbiancante.

Nello studio dentistico EdentSwiss  siamo molto attenti alle esigenze dei pazienti in relazione al colore dei propri elementi dentali. Pressochè la totalità dei pazienti rimane soddisfatta dopo i nostri trattamenti di miglioramento del colore.

Grazie alle tecniche ed ai metodi che utilizziamo, siamo in grado di assicurare che la colorazione ottenuta dopo lo sbiancamento viene mantenuta per un adeguato periodo di tempo.